When Sunday Comes – La Musica Alternativa e il calcio

stadio

La prima volta non si scorda mai….ed io non lo scordata! Era una domenica pomeriggio come tante altre (o forse no), seduto su una panchina della metropolitana attendevo il vagone, destinazione decima fermata. Lì, alla decima fermata, una volta sceso e poi salito in superficie, avrei incontrato tre amici e un tram che mi avrebbero condotto alla meta: lo stadio. Era la prima volta per me e vi assicuro che non è stata l’unica. Il tram era stracolmo. Ero circondato da ragazzi muniti di sciarpe e bandiere. Una cosa su tutte però mi colpì: il silenzio. Pochi parlavano, molti tacevano. Anche i miei amici erano restii a parlare, decisi allora di riempire quel silenzio. Presi il mio lettore musicale, scorsi il menù artisti e selezionai gli A.D.L. 122 e scelsi il brano “OFF”:

“Prendi e vai una birra al pub
Sciarpa al collo e cappuccio a due passi dai guai
È il sogno che ti attanaglia la vita
È la ricerca di un’emozione infinita… e vai, e vai, e vai, e vai!

Tutto quanto nella vita è rinchiuso nei ricordi
In quegli anni ancora verdi in cui eri sugli spalti
A gridare, a sostenere la tua squadra e un ideale
Prima chiuso in uno stadio, poi in piazza ad urlare!

O.F.F.! Official football fans!
È il piacere di una vita sottosopra e infinita!
O.F.F.! Official football fans!
Sei sul filo del rasoio, forse è amore o forse è odio!

Dall’East End londinese ai pub di Londra centro
Birra a fiumi e musica e gran divertimento
Cock Sparrer, Cockney Rejects, “War on the terraces”
Erano canti di baldoria, ora entrati nella storia!

O.F.F.! Official football fans!
È il piacere di una vita sottosopra e infinita!
O.F.F.! Official football fans!
Sei sul filo del rasoio, se c’è amore c’è anche odio!

Ora tutto è cambiato, ora è calcio moderno
Soldi, fama, gabbie e infami, leggi buie del governo
Grida forte a pieni polmoni, devi farlo anche tu:
«No al calcio moderno, no alla pay TV!»

O.F.F.! Official football fans!
È il piacere di una vita sottosopra e infinita!
O.F.F.! Official football fans!
Sei sul filo del rasoio, se c’è amore c’è anche odio!”.

Il tempo di ascoltare tutta la canzone che eravamo arrivati. Chiusi il lettore. Scendemmo tutti e ci incamminammo. Incontrammo lungo il cammino un gruppo più nutrito di giovani che rapidi si dirigevano lì dove ci dirigevamo noi. Come un corso d’acqua fluimmo in quel fiume colorato ma non chiassoso. Giungemmo ad uno spiazzo. Davanti a me un obelisco solenne e poi la meta tanto agognata: lo stadio. Era l’ingresso posteriore ma non per questo meno imponente. Ripresi il lettore, selezionai i CIVICO 88 e scelsi “Dietro la curva”:

“Dietro la curva ci vedi arrivare, a testa alta siamo qui a caricare!
La tua diffida non ci fermerà, prova a fermarci e poi si vedrà!

Fine settimana o infrasettimanale già da ragazzino allo stadio per tifare
Con gli altri ragazzi tante voci e un solo cuore: difendere la tua curva con coraggio e con onore
Quante mattinate a preparare gli striscioni, le coreografie, sciarpe, torce e bandieroni,
Ma lo vuoi sapere ciò che importa per davvero? Massacrare gli avversari appena giù dal treno!

Dietro la curva ci vedi arrivare, a testa alta siamo qui a caricare!
La tua diffida non ci fermerà, prova a fermarci e poi si vedrà! …”.

Intanto giungemmo al nostro varco. C’era la fila. Un dei mie i amici mi si avvicinò e scherzosamente mi canticchiò un pezzo della celebre “Entra a spinta” dei ZetaZeroAlfa:

“Quanti amici han diffidato? Quanti sogni han incarcerato?
Quante volte ci han provato e non ci hanno mai piegato?
Superiam la barricata, onda d’urto a carne umana
Spingi forte contro i blu, spingi a oltranza, spingi su!

Entra a spinta nello stadio, entra a spinta nell’arena!
Entra s pinta nella vita, entra a spinta pure tu!
Entra a spinta nello stadio, entra a spinta nell’arena!
Entra s pinta nella vita, entra a spinta pure tu, pure tu!..”.

Dopo qualche noioso cavillo potremmo entrare. Lo stadio era immenso, la curva gremita e il rumore assordante. Il silenzio del tram era solo un ricordo. Gli stessi giovani che prima avevano taciuto ora cantavano senza interruzione. Ricordo poi l’ingresso della mia squadra. Dai distinti si udivano applausi, dalla curva il coro “11 leoni, vogliamo 11 leoni….” e nella mia testa risuonava la canzone “Siamo qui per voi” dei CIVICO 88:

 “Alzarsi la mattina e non vedere l’ora di essere lì
Sotto la pioggia o sole, siamo ultrà e canteremo così
Saremo in tanti o pochi, ma se la mia squadra segnerà
Questa curva esploderà!
In campo i tuoi colori non li tradiresti neanche se
Sono di più i dolori che le gioie avute,
Ma perché nessuno se lo spiega come possa essere possibile?
Siamo qui solo per te!
Siamo qui per voi, siamo qui solo per voi!
Noi siamo qui per voi, siamo qui per voi!
Noi siamo qui per voi, siamo qui solo per voi e non vi lasceremo mai!”

 Seguirono poi più di novanta minuti di “cori, insulti, grida e minacce avvelenate” e chissà forse anche di calcio (dalla curva è difficile dirlo) e la partita finì e la mia squadra pareggiò. Decidemmo allora di consolarci con delle birre scure.

Da quel giorno due domeniche al mese sono impegnato. Impegnato  a seguire la mia squadra e a cantare senza sosta. Un impegno scandito dai brani di Musica Alternativa. Da quel giorno sono cambiate molte cose, ma non è cambiata è la passione di quei ragazzi che come me, malati di calcio, ubriachi di birra e prigionieri della Musica Alternativa, ogni volta che arriva domenica sanno dove andare!

 

A cura di Zang Tumb Tumb

2 Comments

  1. football a 45 giri

    22 agosto 2012 a 14:56

    Ciao,
    ce ne sono tante altre da citare, dagli ADL ai Legittima Offesa passando per i Sumbu brothers…
    Sicuramente la migliore rimane “Tifo Selvaggio” degli Intolleranza.

    Sono tutte canzoni che tratteremo su http://www.footballa45giri.it dove raccontiamo gli avvenimenti con la musica, raccontiamo la storia delle canzoni sulle note delle quali sono nati i cori ultras, trattiamo tutte le canzoni sulle squadre, gli ultras e gli scontri e…tanto altro.

    Vieni a visitarci

    Football a 45 giri,
    musica e calcio!

  2. 1488

    29 agosto 2012 a 00:53

    Ho visto http://www.footballa45giri.it molto interessante e c’è anche la canzone degli skrewdriver white power!

    http://www.footballa45giri.it/di-canio-accusato-di-razzismo-da-tehoue-e-sotto-inchiesta-dalla-fa/

    88!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Chiudi Popup
Clicca su "Mi piace"!
Seguici su Facebook